Il teatro è un atto SOCIALE di formazione umana. Al Carducci dal 17 aprile (mattina)

Corso di Recitazione al Carducci (teatro è terapia)                                                                          Il teatro è un atto SOCIALE di formazione umana      da martedì 17 aprile  dalle ore 10 a ore 12

“Chi guarda se stesso, rischia di incontrare se stesso. Lo specchio non lusinga, mostra diligentemente ciò che riflette, cioè quella faccia che non mostriamo mai al mondo perché la nascondiamo dietro il personaggio, la maschera dell’attore. Questa è la prima prova di coraggio nel percorso interiore. Una prova che basta a spaventare la maggior parte delle persone, perché l’incontro con se stessi appartiene a quelle cose spiacevoli che si evitano fino a quando si può proiettare il negativo sull’ambiente.”        (Carl Gustav Jung)

Il teatro ha il compito di supportare “l’uomo” nella presa di coscienza della propria individualità e nella riscoperta del bisogno di esprimersi di là delle forme stereotipate, rispettando le potenzialità di ogni individuo.                                                                                  Il teatro DEVE essere capace di aiutare le persone a guardare con maggior sicurezza il reale, a entrare nella complicata realtà sociale in cui vivono e li supporta nel loro lavoro di crescita.

Inoltre può aiutare a scoprire il piacere di agire “leale” e “umano” e di elaborare diverse modalità di comunicazione. Il teatro è uno strumento educativo che, se svolto bene, consegna all’umano una centralità nelle sue dimensioni fisiche e spirituali, lo aiuta nella ricerca di un nuovo umanesimo. Il teatro ha il potere di ridare dignità agli uomini dando loro gli strumenti per realizzare le loro potenzialità nella visione di un’unità tra corpo e anima.

La voce, il gesto, l’espressione, il sentimento. Diamo possibilità di espressione al corpo rendendolo vivo… veramente
Ideale per docenti – operatori- per tutti .
Un corso di 12 incontri (tre mesi) per avvicinarsi a questo mondo e migliorare la propria capacità espressiva, vocale e gestuale, trasmettere le proprie idee; il corpo per esprimere la forza di un’idea, lo sguardo per trasmettere la fiducia assoluta del pensiero, la voce per trasmettere il personale sentire ovvero l’esistenza dei mille personaggi che vivono in ognuno di noi.
Periodo svolgimento 2° Corso: da 17 aprile ‘18 alle ore 10 fino alle 12 (turno mattino) – 15,00 fino alle 17,00 (turno pomeridiano)
Modalità svolgimento di ogni Corso: martedì
Gli incontri saranno tenuti da Miriana Ronchetti, insegnante di teatro terapia e recitazione, commediografa, attrice, regista.

I corsi sono aperti a tutti purché maggiorenni
Per informazioni rivolgersi alla segreteria dell’Associazione Carducci  nr. 031-267365         
oppure  cell. 329.3817686 ( Miriana Ronchetti)

www.associazionecarducci.it                       www.teatroarte.it

CORSO CARDUCCI 18_modificato-1